vedi tutti i post del blog
Tutti gli articoli
Dropshipping su Ebay, come creare un negozio e trovare clienti
Commercianti elettronici

Dropshipping su Ebay, come creare un negozio e trovare clienti

In questo modulo della nostra formazione sul dropshipping imparerete le migliori pratiche da mettere in atto per far durare la vostra attività e trovare clienti in modo permanente. Seguendo questo articolo sarete in grado di generare un'attività redditizia su Ebay abbastanza rapidamente.

Florian Escobar
13 aprile 2022

Fare dropshipping su Ebay: avviare il negozio e trovare i clienti

 

Ci siamo, finalmente ci siamo. Avete preso la vostra decisione e volete iniziare a lavorare su Ebay, vi trovate davanti al modulo di registrazione e vi viene chiesto di scegliere... Ci sono infatti diversi tipi di negozi su Ebay.

Se avete bisogno di maggiori informazioni per iniziare e non siete sicuri che Ebay sia il posto migliore per voi, vi invito a leggere questo breve articolo che illustra in dettaglio i vantaggi e gli svantaggi del dropshipping su Ebay.

Quando si è agli inizi, non è necessario passare subito ai piani più costosi con il maggior numero di funzioni.

Se siete agli inizi e avete un budget limitato, è ovviamente consigliabile un approccio graduale.

La prima opzione consente quindi di elencare 300 prodotti, che in realtà sono abbastanza per iniziare!

Suggerimento professionale Potete anche iniziare con un negozio privato senza costi mensili e aumentare gradualmente il numero di prodotti con buone pratiche, è quello che ho fatto io!

Assicuratevi di essere su Ebay.com! Sebbene Ebay.com abbia il vantaggio di una maggiore visibilità, il suo funzionamento è leggermente diverso e ciò può influire sulle inserzioni utilizzate.

Completate le informazioni sul vostro conto:

Diamo un'occhiata alle impostazioni dell'account! Dovrebbe apparire un primo pop-up di Ebay che vi chiede ulteriori informazioni:

Registrazione su Ebay

 

Inserite i vostri dati e convalidate!

È ora possibile accedere alle "impostazioni dell'account", un' operazione importante per attirare i futuri clienti.

Qui vi troverete di fronte a una moltitudine di informazioni da compilare per rendere il vostro profilo il più completo possibile.

In particolare, è necessario impostare una o più domande di sicurezza per proteggere il vostro account e quindi la vostra attività.

Non lasciate nulla al caso e compilate tutte le informazioni richieste da Ebay. La piattaforma è piuttosto rigida ed è meglio non scegliere il più veloce quando si tratta di questo!

Fate lo stesso quando inserite i vostri pagamenti, vi verrà chiesto di verificare più volte le vostre coordinate bancarie per confermare che siete i proprietari del conto. Le verifiche della piattaforma dovrebbero essere abbastanza rapide.

 

Una volta terminata questa fase, potrete iniziare la parte interessante su Ebay! Date sfogo alla vostra creatività e completate il vostro profilo.

 

Esempio di profilo su Ebay

Se siete venditori generalisti, vi consiglio di usare termini rassicuranti in cui date la priorità alla rapidità di consegna e, soprattutto, alla soddisfazione del cliente. Ci sono frasi già pronte, quindi non esitate a usarle. Altrimenti, ecco un esempio di elenco di parole particolarmente efficaci:

- Professionale

- Soddisfazione del cliente

- Francese

- Consegna veloce

- Priorità

- Competenza

- Ascolto

- Esigenze

- ecc.

Questo elenco non è ovviamente esaustivo, ma serve solo come esempio per costruire la vostra frase d'effetto che rassicurerà i vostri clienti!

Questa fase è ovviamente una delle più complicate ed è molto comune avere la sindrome della pagina bianca per questi pochi personaggi.

Inserite poi il vostro logo nello spazio riservato all'immagine del vostro profilo! Se non si adatta esattamente, modificate il formato del logo utilizzando Canva o anche Paint. In genere è abbastanza facile da fare e la qualità non dovrebbe essere molto importante, dato che i clienti non vedranno la foto in grandi dimensioni.

Poi si può anche cambiare la foto di copertina, sempre a seconda dei prodotti distribuiti. Per la creazione di quest'ultimo, è possibile utilizzare anche Canva. Tuttavia, vi consigliamo di utilizzare semplicemente banche di immagini gratuite come Pixabay, Unsplash o StockLiB, ad esempio.

 

 

La messa in funzione del vostro negozio è un processo lungo

 

Una volta creata l'identità del vostro negozio e configurate tutte le impostazioni, non vi resta che vendere! In questo caso è molto importante iniziare nel modo giusto per essere identificati come buoni venditori dall'algoritmo di Ebay.

In primo luogo, e soprattutto, non iniziate subito a fare dropshipping. Aspettate di avere un minimo di 10 recensioni positive prima di iniziare il dropshipping. Altrimenti, i negozi nuovi di zecca non resistono a lungo al controllo di Ebay.

Alcuni consigli per arrivare a 10 recensioni positive in poco tempo 

Acquistate articoli molto economici:

Quando si acquistano oggetti, è possibile ottenere e (lasciare) una recensione da parte del venditore; questo buon scambio di processi consente di ottenere le prime recensioni abbastanza rapidamente con un rischio minimo.

Potete quindi rivendere questi articoli allo stesso prezzo o anche un po' di più se il prezzo di acquisto era molto basso.

Il motivo per cui questo trucco funziona così bene è che gli articoli a basso prezzo (1-2€) provengono principalmente da magazzini e venditori cinesi che hanno automatizzato la distribuzione di recensioni positive. Tutto quello che dovete fare è trovare l'articolo giusto e fare le vostre valutazioni.

Commenti automatici lasciati da 2 venditori diversi sul mio negozio

Fate attenzione a non abusarne, se acquistate lo stesso oggetto 10 volte con la stessa recensione, Ebay lo riterrà inevitabilmente sospetto.

Lasciate un feedback ai vostri clienti:

Quando si vendono i primi articoli, è importante anche lasciare un feedback positivo ai propri clienti: si tratta di un buon scambio e sarà più probabile che i clienti facciano lo stesso e restituiscano il favore.

Non dimenticate mai il vostro obiettivo: ottenere il maggior numero possibile di recensioni e vendite per iniziare a costruire la vostra reputazione sul mercato.

Vendere a tutti i costi :

Può sembrare controintuitivo, ma all'inizio non esitate a vendere in perdita. Sicuramente perderete un po' di denaro, ma è un investimento che vale la pena di fare, dato che costruite la vostra reputazione a poco a poco.

Per fare il parallelo, se foste su un negozio personale. Dovrete pagare la pubblicità per promuovere il vostro sito e ottimizzare il vostro referenziamento. Si tratta della stessa cosa, ma richiede un investimento minore in termini di denaro, ma molto più in termini di tempo. I primi mesi su Ebay non sono generalmente facili e non generano immediatamente denaro.

Vendere va bene, ma non in un modo qualsiasi:

Ok, vi hanno detto che dovete vendere a tutti i costi ed è vero! L'obiettivo è semplicemente quello di costruire la vostra reputazione, quindi siate sempre onesti con il vostro cliente. Non mentite nel titolo o nelle descrizioni. Questo è il modo migliore per distruggere tutti i vostri preziosi sforzi.

Uno o più commenti negativi su un account in fase di avviamento sono spesso sinonimo di un account che ha pochissime possibilità di successo su Ebay.

Il cliente è la vostra priorità:

Per la vostra futura attività di dropshipping, cercherete ovviamente di evitare il più possibile resi e problemi con i vostri clienti. Tuttavia, non potete controllare tutte le fasi della transazione, in particolare la consegna da parte del vostro fornitori.

Mettete in atto i mezzi per garantire che il vostro cliente sia soddisfatto. Se questo significa perdere denaro, è un peccato, ma non avete molta scelta. Ciò che conta davvero alla fine della transazione è avere l'opinione positiva del cliente. Non perdete tempo a negoziare con il vostro cliente, cercate solo di renderlo felice.

Come trovare i clienti nel dropshipping?

Finalmente il vostro negozio è attivo e funzionante, è impostato perfettamente e avete i vostri prodotti vincenti pronti a far lievitare il vostro fatturato. Mancano solo i clienti...

Questa è una parte che richiede un po' più di lavoro per far decollare la vostra attività di dropshipping.

 

Trovare i primi clienti su un mercato: l'esempio di Ebay

Ne abbiamo già parlato in precedenza, ma dovrete raccogliere recensioni e iniziare a far conoscere il vostro negozio. A tal fine, è sufficiente applicare il "metodo di acquisto e vendita a qualsiasi prezzo". Acquistare sempre più prodotti a prezzi molto bassi per ottenere recensioni positive dai venditori.

È necessario un minimo di 10 recensioni positive per iniziare a essere un po' più sicuri nel dropshipping e assicurarsi di iniziare a essere visibili e non essere bloccati da Ebay. Quando realizzerete le prime vendite, anche in perdita, non esitate a contattare i vostri clienti per ottenere recensioni molto positive!

Inoltre, siate generosi con i vostri acquirenti, lasciate loro recensioni personalizzate in modo che siano più propensi a lasciare recensioni anche a voi. È importante curare la consegna e la comunicazione con i clienti, in modo che questi ultimi restituiscano il favore.

Esempio di commento lasciato sul mio negozio

Una volta ottenute le prime recensioni, mantenete lo slancio e offrite un ottimo servizio clienti per passare rapidamente in cima alle ricerche di Ebay e puntare rapidamente allo status di venditore top.

Lavorare sulle referenze per l'algoritmo di Ebay

Le recensioni dei clienti sono molto importanti, ma non sono l'unico elemento che farà apparire i vostri prodotti in cima alle tendenze anche se sono più costosi della concorrenza.

Affinché l'algoritmo vi trovi, dovrete ottimizzare al massimo le vostre schede prodotto. Ci sono alcuni trucchi che lo aiuteranno a trovarvi, a differenza dei vostri concorrenti.

Ottimizzazione dei titoli e delle descrizioni:

Il primo elemento da tenere in considerazione è il titolo degli annunci. Quest'ultimo dovrà essere perfettamente adattato per rientrare nell'algoritmo. Ecco le diverse caratteristiche che il vostro titolo deve avere per essere attraente:

- Idealmente tra i 70 e gli 80 caratteri

- Dovrebbe contenere 8 parole chiave, 4 parole chiave ampie e 4 parole chiave più specifiche. Le parole chiave ampie sono generalmente legate alla categoria di prodotto, mentre le parole chiave precise sono realmente mirate alle caratteristiche del prodotto.

- Se possibile, è necessario indicare lo stato del prodotto.

- Deve essere fedele alla realtà e non fuorviare il cliente.

Anche le descrizioni devono essere curate, devono includere il maggior numero possibile di parole chiave utilizzate nel titolo, ma non solo. Più dettagli si forniscono, meglio è. A tal fine è possibile utilizzare anche modelli predefiniti. Dropix offre modelli per ottimizzare la SEO.

Infine, è molto importante aggiungere foto alla scheda prodotto! Una sola foto non è sufficiente, l'ideale sarebbe rispettare la regola dell'8 per proporre 8 foto. Idealmente, dovrebbero essere tutti diversi, ma se non ne avete tanti a disposizione, non esitate a usare lo stesso semplicemente modificando il titolo o il numero di pixel (in particolare con Paint).

Strumenti promozionali di Ebay :

Se l'ottimizzazione manuale non fa per voi, non preoccupatevi! Potete utilizzare gli strumenti promozionali offerti da Ebay per aiutarvi a vendere un po' di più sul vostro negozio.

Per dare qualche cifra, secondo Ebay, il 44% delle vendite totali è stato effettuato utilizzando almeno uno degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma.

Nel dropshipping, probabilmente utilizzerete pubblicità a pagamento qualunque siano le vostre soluzioni. Si tratta di una forza di acquisizione molto forte che non dovrebbe essere trascurata.

Introduzione all'Ebay Seller Hub:

L'Ebay Seller Hub è uno strumento introdotto da Ebay che vi permetterà di seguire tutte le cifre interessanti relative alla vostra attività, è lo strumento essenziale per seguire la vostra attività quotidiana. Su questo Hub è possibile trovare molte informazioni come :

- Messaggi non letti

- Le vostre vendite in 31 giorni

- Le vostre spedizioni in sospeso

- Le vostre previsioni sullo stato del venditore

- La vostra visibilità

- Pagamenti, ordini

- Strumenti di marketing

- Le vostre valutazioni

- I vostri limiti.

In conclusione, questo strumento è un must su Ebay, copre tutte le informazioni necessarie per la vostra attività e apre le porte ai potenti strumenti di marketing di cui parleremo in seguito!

Per accedere al Seller's Hub, è sufficiente aver già effettuato una vendita e attivarlo tramite questo link: https: //www.ebay.fr/sh/ovw.

 Ecco un esempio di Seller Hub su uno dei miei negozi di prova inattivi:

Lo strumento di acquisto multiplo :

Come suggerisce il nome, l'acquisto multiplo offre ai clienti sconti interessanti se ordinano più prodotti contemporaneamente. Questo strumento è interessante se si vendono prodotti consumabili come cartucce d'inchiostro, ricariche per pistole per colla, ecc.

Questo strumento non è sempre efficace: a seconda delle condizioni stabilite con il vostro fornitori, la vendita multipla può essere un vantaggio o uno svantaggio, quindi non esitate a sostenere che vendete in grandi quantità per beneficiare di contratti più favorevoli.

Recentemente, tutti gli strumenti di marketing sono accessibili e configurabili dall'hub del venditore, che non è necessariamente il più intuitivo a prima vista, ma Ebay sta migliorando sempre di più le sue funzionalità e la loro semplicità.

È possibile impostare lo strumento con determinate regole o scegliere di utilizzarlo solo per determinati annunci.

Nota bene: l 'acquisto multiplo è disponibile per tutti i venditori su Ebay, ma se volete gestire le vostre campagne avrete bisogno di un negozio professionale (cosa che vi consigliamo di fare molto rapidamente).

Configurazione dello strumento :

- Andate alla scheda "Seller Hub

- Vai a "Promozioni

- Quindi cercate "Acquisto multiplo" per creare la vostra promozione con le opzioni e gli articoli pertinenti.

- È sufficiente definire le regole per l'applicazione della promozione: "-10% per 2 articoli, -15% per 3, ecc.

- Infine, scegliere la durata della promozione

- Tutto ciò che dovete fare è lanciarlo!

 

Lo strumento di riduzione dell'ordine :

Un altro strumento particolarmente efficace se il vostro negozio è ben fornito! Offre sconti agli acquirenti in base al numero di prodotti o al prezzo totale del loro carrello. È estremamente efficace per i negozi specializzati in un particolare settore, poiché i clienti trovano spesso prodotti complementari e il "Perché no?

I negozi che vendono prodotti informatici/ high-tech sono un buon esempio.

Per impostazione predefinita, Ebay offre le offerte più semplici da configurare, che potete utilizzare per trovare le vostre idee:

- 10 € di sconto per ogni 100 € di ordine

- 2 articoli acquistati, 1 in omaggio

- Risparmia il 20% sul tuo ordine a partire da 150 euro

Configurazione dello strumento :

- Andare alla scheda "Seller Hub

- Andare alla scheda "Marketing

- Andate su "Crea una promozione" e poi su "Sconto ordine".

- Ebay vi offrirà quindi la possibilità di impostare la vostra campagna per ottimizzarla in base alle vostre esigenze.

- È quindi possibile selezionare gli elementi o le regole promozionali da applicare agli annunci o agli annunci futuri.

- Si noti che è possibile indirizzare solo 500 articoli alla volta se si decide di indirizzare direttamente il proprio inventario.

Lo strumento per eventi promozionali e premi:

Questo strumento è relativamente semplice: consente di visualizzare sul proprio negozio promozioni su determinate categorie di prodotti. Il vantaggio offerto da Ebay è la visibilità del prezzo di partenza e del prezzo di arrivo. In questo modo, i clienti sono più propensi ad acquistare grazie al senso di urgenza.

Il tipo di promozione che potete mettere in atto è il seguente:

- 50% di sconto sui capi da uomo

- Fino al 75% di sconto sugli articoli LEGO

Queste promozioni avranno il vantaggio di apparire più facilmente nei risultati quando un acquirente naviga su Ebay, molto utile per farsi notare! Stabilire prezzi più alti e poi abbassarli tramite questo strumento può essere un'idea piuttosto interessante a seconda del prodotto e della concorrenza.

Nota bene: sebbene sia disponibile per tutti i venditori, non tutti i prodotti sono idonei a questa promozione. È necessario che un prodotto sia rimasto invenduto per 14 giorni sul vostro negozio. Inoltre, la promozione non può durare più di 14 giorni!

Configurazione dello strumento :

- Andare alla scheda "Seller Hub

- Andare alla scheda "Marketing

- Andate su "Crea una promozione" e poi su "Eventi promozionali + premiazioni".

- Ebay vi offrirà quindi di impostare il vostro tasso di sconto, una percentuale o un importo fisso di sconto.

- Selezionare gli articoli interessati dalla promozione tramite il numero dell'oggetto o il riferimento all'articolo. (è possibile anche creare regole)

- Definite un nome per la vostra campagna e una data di inizio e fine con la scheda "Periodo".

- Ottimizzatela con una descrizione e foto pertinenti direttamente da "Banner" nella vostra area promozionale.

- Attivate la campagna!

Lo strumento per le offerte di Ebay

Questo strumento è uno dei più semplici su Ebay, eppure è uno dei più efficaci. Lo conoscete tutti per il suo primo utilizzo: accettare offerte quando si mette in vendita un prodotto. È una delle opzioni che si possono impostare in un annuncio normale.

Questa opzione consente agli acquirenti di fare offerte inferiori al prezzo iniziale, una forma di negoziazione che, sulla carta, rende più facile la vendita. Se l'offerta "standard" negli annunci non è lo strumento migliore, le offerte proposte sono più efficaci.

Potrete offrire i vostri prodotti direttamente agli acquirenti che vi hanno seguito o anche solo consultato il vostro annuncio.

È interessante notare che, secondo i dati di Ebay, un acquirente interessato ha il 30% di probabilità in più di concludere l'acquisto quando riceve un'offerta diretta.

Più che una semplice offerta, potete scrivere un messaggio personalizzato quando inviate l'offerta direttamente al vostro cliente, Ebay vi sta dando sempre più il potere di aumentare le vostre conversioni da soli, questo è davvero ciò che mancava fino ad ora!

Nota bene: alcuni acquirenti possono modificare le proprie preferenze in modo da non essere contattati in questo modo.

Il vantaggio di utilizzare le funzioni di offerta è che sono piuttosto flessibili, non ci sono vere e proprie condizioni per l'impostazione, tranne che sotto i 200€ dovrete offrire almeno il 5% del prezzo dell'articolo.

Come fare un'offerta :

Fare un'offerta è in realtà molto semplice:

- Andate al vostro "Hub del venditore

- Utilizzate il filtro "Invia un'offerta agli acquirenti".

- Selezionare l'annuncio per il quale si invia l'offerta in base al numero di persone interessate.

- Personalizzate l'offerta per massimizzare la conversione.

- Tutto ciò che dovete fare è inviare l'offerta agli acquirenti e attendere 48 ore. (dopo questo termine, l'offerta scade automaticamente)

Automatizzare l'invio delle offerte:

La parte più interessante inizia quando si invia la prima offerta. Da questo momento in poi potrete automatizzare l'invio delle offerte a tutti gli acquirenti interessati!

Ogni 48 ore, Ebay scansiona tutti gli acquirenti interessati per inviare una nuova offerta.

Questo modello si basa sull'offerta precedente e può essere creato da "Invia automaticamente un'offerta" nella scheda "Gestione offerte".

 

È interessante fare offerte in dropshipping?

Anche in questo caso, la risposta dipende ovviamente dal margine iniziale che potete ottenere sui vostri prodotti. Potete impostare un prezzo predefinito più alto sui vostri articoli per inviare offerte che convertano i vostri clienti con un buon prezzo. Se avete buoni margini di guadagno o se vi occupate di prodotti ad alto prezzo, probabilmente siete in grado di sfruttare il potenziale delle offerte.

Creare buoni sconto per i vostri clienti

È possibile creare codici promozionali da condividere sui social network o attraverso altri canali. Incoraggiare gli acquirenti è anche un buon modo per farsi conoscere, un po' come farebbe un negozio classico.

Come creare coupon per i vostri clienti:

- Accedi al tuo Seller Hub

- Andare a "Marketing".

- Generare il codice promozionale desiderato

- Definire le condizioni (tipo di sconto/budget)

- Lanciate la vostra campagna!

Annunci sponsorizzati standard :

Anche quest'ultimo strumento che presentiamo è molto comune, ma spesso non viene sfruttato a sufficienza. Le inserzioni vi permettono di ottenere visibilità perché vengono visualizzate durante tutto il percorso del venditore su Ebay ma non solo, anche i siti partner sono interessati e le vostre inserzioni verranno visualizzate su più piattaforme.

Le commissioni si pagano solo se si vende, il che è sempre positivo.

Ebay vi supporta abbastanza bene durante l'utilizzo delle vostre inserzioni, poiché avrete sempre le informazioni "Consigliate " su determinati prodotti. Questi prodotti sono i più "ricettivi" alla pubblicità su Ebay.

Avrete inoltre a disposizione un cruscotto pubblicitario con tutti i tipi di consigli su come gestire al meglio il vostro budget e il tasso di apparizione della vostra pubblicità.

Questa funzione è la più simile alle campagne che si possono fare su Google o Facebook per promuovere un sito web. È anche uno dei più efficaci e, con un uso intelligente del budget, farà vendere i vostri prodotti in pochissimo tempo.

Il cruscotto pubblicitario :

Anche in questo caso, per accedere alla vostra dashboard, dovrete accedere al vostro Seller Hub:

- Cercare quindi la scheda "Cruscotto pubblicitario".

- Poi iniziate a impostare la vostra prima campagna

- Lasciatevi guidare e sarete pronti a padroneggiare un budget come uno chef! Ma fate attenzione a rimanere ragionevoli.

Passare al livello successivo: aumentare il limite di vendita su Ebay.

State già aumentando le vostre vendite al punto che il vostro limite di vendita non riesce a tenere il passo?

Ovviamente volete continuare ad aumentare le vostre vendite e non vi piacciono affatto i limiti.

In questo caso avete a disposizione diverse soluzioni su Ebay per sbloccare il vostro volume di vendite:

- Ebay controlla automaticamente il vostro account ogni mese e assegna limiti di vendita in base ai vostri risultati.

- Potete richiedere direttamente un aumento dei vostri limiti di vendita.

- Una volta raggiunti i limiti, Ebay vi invierà automaticamente un messaggio chiedendovi se volete aumentare la vostra capacità.

- Attraverso il Seller Hub è possibile vedere se si è un venditore forte e se si ha diritto a un aumento in base al proprio "status".

- È finalmente possibile modificare il "piano" del negozio per sbloccare automaticamente le vendite di tutte le categorie.

- Se avete un altro account di venditore che sta andando bene, potete collegarli per aumentare il limite di vendite. Tuttavia, non consigliamo necessariamente di collegare i negozi per sicurezza.

Suggerimento: se aprite un negozio professionale direttamente con il pacchetto shop premium, avete la possibilità di inserire un numero illimitato di prodotti e quindi nessun costo aggiuntivo perché non avrete annunci sopra il vostro pacchetto.

Scoprite anche altre guide per padroneggiare Ebay dalla A alla Z:

Eccoci qua!

Iniziare la prova gratuita

Con Dropix, l'ambizione è illimitata.

Provatelo gratuitamente
prova gratuita

Prova gratuita

prova gratuita

Redditività garantita

prova gratuita

Annullamento in qualsiasi momento

Esempio di dashboard dropix
SULL'AUTORE
Florian Escobar

Vi è piaciuto questo articolo?

Rimanete informati sugli ultimi articoli più importanti sul dropshipping 🏆🤩

Grazie! Il vostro invio è stato ricevuto!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.